buongiorno!

Tea Zanetti, Oporto, 2019

It is amusing to note how closely the assimilation of Jews into society followed the precepts Goethe had proposed for the education of his Wil- helm Meister, a novel which was to become the great model of middle-class education.

In this book the young burgher is educated by noblemen and actors so that he may learn how to present and represent his individuality, and thereby advance from the modest status of a burgher’s son into a noble-man.

For the middle classes and for the Jews, that is, for those who were actually outside of high aristocratic society, everything depended upon “personality” and the ability to express it. To know how to play the role of whatone actually was, seemed the most important thing.

The peculiar fact that in Germany the Jewish question was held to be a question of education was closely connected with this early start and had its consequence in the educational Philistinism of both the Jewish and non-Jewish middle classes, and also in the crowding of Jews into the liberal professions.

Hannah Arendt, The Origins of Totalitarianism

È divertente notare come l’assimilazione seguisse strettamente i precetti enunciati da Goethe nel Wilhelm Meister, un romanzo che sarebbe diventato il grande modello dell’educazione borghese.

In questo libro il giovane protagonista del libro viene educato da nobili e da attori, cosicché possa imparare a presentare e rappresentare la sua personalità e così ascendere dal modesto stato di figlio della borghesia a quello di un aristocratico.

Per la classe media e per gli Ebrei, cioè a dirsi per coloro che erano al di fuori dell’alta società aristocratica, tutto dipendeva dalla “personalità” e dalla capacità di esprimerla. La cosa più importante sembrava essere sapere come interpretare il ruolo di ciò che effettivamente si era.

Il fatto del tutto particolare che in Germania la Questione Ebraica fosse ritenuta una Questione di Educazione era strettamente connesso a questi primissimi inizi ed aveva come conseguenza il Filisteismo educativo sia della classe media Ebreica sia di quella Gentile così come l’invasione delle libere professioni da parte degli Ebrei.

Hannah Arendt, Le Origini del Totalitarismo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...